Informazioni generali

Possono essere ammessi a far parte dell’Associazione tutte le persone, le società, gli enti e le organizzazioni, dotati o meno di personalità giuridica, che ne facciano richiesta e ne abbiano le qualifiche per perseguire gli scopi associativi, dichiarando di condividerne gli scopi sociali. L’associazione è costituita da quattro tipologie di soci.

Soci Fondatori
I soci fondatori sono coloro che hanno promosso l’istituzione dell’Associazione; questo titolo rimarrà per tutta l’esistenza dell’Associazione o almeno fino al suo scioglimento oppure per espressa volontà del socio che volesse rinunciare all’appartenenza. I soci fondatori hanno diritto di intervento e di voto nelle assemblee ed hanno il diritto di candidarsi per le cariche sociali.

Soci ordinari

Diviene socio ordinario colui che, condividendo gli scopi, lo spirito e gli ideali dell’associazione, ne abbia fatto apposita richiesta e operi attivamente per gli scopi associativi e ne abbiano qualifica e competenza specifica. I soci ordinari, come i soci fondatori, hanno diritto di intervento e di voto nelle assemblee ed hanno diritto di candidarsi per le cariche sociali.

Soci aderenti

I soci aderenti condividono gli scopi, lo spirito, gli ideali dell’associazione e la sostengono nelle attività. Non hanno diritto al voto. Possono chiedere di diventare soci ordinari coloro che partecipano attivamente agli scopi associativi e ne fanno esplicita richiesta al Consiglio Direttivo, che delibera la loro nomina entro 30 giorni. in relazione alla loro qualifica e competenza specifica, la richiesta si intende accolta se la stessa non è respinta per incompatibilità.

Enti associati

sono tutte le associazioni, organizzazioni o gli enti pubblici e privati che chiedono di aderire all’Associazione. La domanda di adesione deve essere corredata da una descrizione delle attività svolte (e dallo statuto, se presente). Ciascun socio collettivo può essere rappresentato, oltre che dal proprio rappresentante legale, anche da un proprio delegato, da indicare al momento dell’adesione. L’ente associato, pur avendo diritto di voto nell’assemblea dei soci, non può ricoprire cariche all’interno degli organi sociali dell’associazione. In occasione della partecipazione all’assemblea dei Soci, il delegato dell’Ente Associato esprime un unico voto.

L’ammissione all’associazione e l’attribuzione della qualifica di associato è deliberata dal Consiglio Direttivo. La richiesta si intende accolta se il Consiglio direttivo non la respinge per gravi motivi che devono essere comunicati al richiedente entro trenta giorni dalla data di presentazione. Contestualmente alla presentazione della domanda il Socio dovrà effettuare il versamento della quota sociale annuale deliberata dal Consiglio Direttivo.

Associati, sostieni e collabora con l’Associazione

Scarica il Modulo di Richiesta, compilalo in tutte le sue parti e invialo all’indirizzo email: segreteria@cittaibirda.org, indicando nell’oggetto: DOMANDA AMM. SOCIO. Allega alla domanda un documento di riconoscimento (carta d’identità o documento equivalente), il curriculm vitae ed una lettera di presentazione – soprattutto per la domanda di socio ordinario – per meglio descrivere i motivi della richiesta e quali attività si vuole svolgere all’interno dell’Associazione.

Scarica il modulo di richiesta (.pdf)

Per ulteriori informazioni

Compila il form qui sotto per richiedere ulteriori informazioni